Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. » Informativa estesa

   VIMOTORSPORT
Get Adobe Flash player
HOME
CHI SIAMO
AUTO
NEWS
GALLERIA FOTO
CICLISMO
MOTO
SOLO POSTERIORI
DOWNLOAD
DOVE SIAMO
CONTATTACI
 1  2  »» « indietro
»»
NEWS AUTO
 2018  Archivio
19° Prealpi Master Show 16 - 17 dicembre 2017
Sugli sterrati trevigiani del diciannovesimo Rally Prealpi Master Show, terzo appuntamento del Trofeo RaceDay, la scuderia Vimotorsport portava al via ben tredici equipaggi.
Nell'impegnativo gruppo WRC, Filippo Lorenzon, che divideva l'abitacolo della Ford Fiesta con Gianpiero Soldan, nonostante i problemi avuti sale sul terzo gradino del podio di classe e si issa in dodicesima posizione assoluta.
Bella la sfida tra i due equipaggi formati da Matteo Da Ros, con Andrea Budoia alle note, e Carlo Colferai con Alice Mosele: al volante delle Peugeot 207 Super 2000 si sono contesi la vittoria fino all'ultimo metro di gara. Trenta i centesimi che li separavano prima dell'ultima prova speciale, tre secondi il distacco finale a favore del duo Da Ros - Budoia che porta a casa punti preziosi in ottica campionato. Ottimo comunque il secondo posto di Colferai - Mosele che hanno saputo dare del filo da torcere ai compagni di scuderia.
Migliora il feeling con la Peugeot 208 R2B per l'equipaggio composto da Alessio Zanin e Fabio Pizzol: i due, nonostante un errore nella scelta delle gomme, chiudono sesti di classe mentre nell'affollatissima N3 i trevigiani Fabio Zanette e Luciano Cristini occupano la dodicesima posizione.
Brillante vittoria in K10 per la Peugeot 106 affidata al giovane David Granziera coadiuvato da Luca Roccato, gara da incorniciare per il bravo Mattia Chiesura, navigato dall'esperto Denis Piceno, che vince la classe A6 con la Honda Civic EK4. Terza posizione di classe N2 per il terraiolo Marco Chiesura che, con Stefano Lovisa sul sedile di destra, ha portato in gara l'azzurra Honda Civic.
Tra gli A5 troviamo Davide Selvestrel, navigato da Lorenzo Micheletto i quali concludono con la Peugeot 106 in seconda posizione a poco più di cinque secondi dall'altro equipaggio targato Vimotorsport Giuliano Ruoso ed Erik Pescador sempre su Peugeot 106 che vincono la classe.
Purtroppo vanno segnalati anche i ritiri di Brik, che divideva l'abitacolo dell'Opel Corsa A6 con Erik Mambretti, della Fiat Uno A7 di Leonardo Cesaro e Alessandro Gaio e del giovane debuttante Alessio Lorenzon con Masina Palitta su Renault Clio Williams N3.
22/12/17
   
 COMUNICATI   2018
     AUTO  NEWS »»
 1  2  »»
« indietro
VIMOTORSPORT A.S.D. - Via Cal da Poz 68 - 31029 Vittorio Veneto (Tv) - Tel. e Fax. +39 0438 940482 - info@vimotorsport.it
C.F. e P.IVA 01128610266 - Lic. C.S.A.I. 29494 - Lic. F.C.I 03G1411 - Lic. F.M.I. 3643
created by   jwebnet.it